Derriereitalia: design per l’urbancycling

1 febbraio 2018 534 0 0

Cari Amici di Bikenbike, Derriereitalia è cio che fa per voi se siete alla ricerca di selle e accessori che conferiscano unicità ed eleganza alla vostra bici. Oggi vi porterò alla scoperta di questo marchio italiano intervistando per voi il titolare, Massimo Perini.

Ciao Massimo, innanzitutto raccontaci chi sei e la tua passione per la bici.

Ciao Matilde! Come hai già anticipato, sono il titolare di Derriereitalia, azienda italiana che realizza selle per bici e accessori per la contemporaneità urbana. Come voi sono un appassionato di bici. Sono un ciclista amatoriale che apprezza la bicicletta soprattutto per spostarsi in città. Ma soprattutto sono un estimatore della bici come oggetto di design.

Quando e come nasce il brand Derriereitalia?

Il brand Derriereitalia nasce nel 2016 con l’obiettivo di imporsi nel panorama del ciclismo urbano. La città, le piazze, i cafè, le strade, la frenesia metropolita sono gli elementi ispirativi dei nostri prodotti. Abbiamo pensato proprio a questa quotidianità per realizzare le selle e gli accessori Derriereitalia.

Massimo Perii di Derriereitalia

Massimo Perini con una delle sue selle

Quale è la filosofia del vostro marchio?

Le parole che contraddistinguono la filosofia Derriereitalia sono senza dubbio design, artigianalità e funzionalità. Tutti i nostri accessori sono realizzati utilizzando materiali di provenienza italiana. I nostri artigiani realizzano prodotti unici con un’attenzione costante per il dettaglio, interpretando al meglio la tradizione italiana del fatto a mano. Noi di Derriereitalia supportiamo l’artigianato di qualità e siamo fieri di lavorare con la nostra comunità di artigiani italiani.

Quali sono i prodotti che Derriereitalia propone?

Per gli appassionati della personalizzazione della bicicletta realizziamo, esclusivamente a mano, selle la cui forma ha uno stile vintage. Richiamo agli anni ’70, rivestite con pelli pregiati e tessuti esclusivi come Etrò, Rubelli e Hermes by Dedar. Alcune sono invece rivestite in morbida simil pelle con impresse grafiche create per noi da giovani graphic designer italiani. Le selle Derriereitalia rivoluzionano il concetto di sellino per la bicicletta, trasformandolo in un oggetto di design.

Inoltre, durante lo scorso Salone del Mobile di Milano, abbiamo presentato, all’interno dello store Jo Malone la nostra nuova collezione. Si tratta di alcuni accessori composta da uno zaino dallo stile minimal, una pratica pochette che può diventare un marsupio ed un ipad case  7.9’’ e 9.6’’ pollici, accessorio versatilissimo, comodo anche come portadocumenti per un’uscita serale.

Parlaci un po’ di più dei nuovi accessori? Qual e’ l’idea alla base della creazione della nuova linea?

Direi senza dubbio, la città! La città è il luogo dell’incontro con le sue piazze, i suoi cafè, le sue strade che ogni giorni si popolano di persone e frenesia urbana. Ci si sposta velocemente con svariati mezzi: scooter, taxi, bike sharing, metro. Dalla stazione al centro città, passando per cafè, uffici, casa.

Abbiamo pensato a questa quotidianità dinamica per realizzare la nostra nuova collezione di accessori Derriereitalia. Oggetti pratici e di design che ti accompagnano durante la giornata. Utilizziamo un materiale molto tecnico, il neoprene, e lo abbiniamo alla nostra morbida ecopelle stampata. Per le rifiniture usiamo il cuoio.

L’accessorio di punta è uno zaino dal design essenziale ma molto capiente. All’interno c’è una tasca per contenere un laptop fino 15.6’’ pollici e ha una chiusura con due magneti non visibili che la rendono molto sicura. E’ perfetto per il lavoro e l’università o per una bella gita in bicicletta senza rinunciare allo stile e all’eleganza

Zaini e accessori Derriereitalia per l'urbancycling

Accessori della nuova collezione

Come testate i vostri prodotti?

Innanzitutto siamo noi i primi tester. Abbiamo un magazzino pieno di prototipi. I materiali  devono rispettare elevati standard tecnici. Per tutte le prove più tecnologiche ci avvaliamo di laboratori certificati. Siamo davvero maniacali sulla scelta dei materiali. Per esempio, per realizzare lo zaino definitivo che proponiamo sul mercato sono stati fatti 47 prototipi!

Quest’anno lancerete altri prodotti?

Si!  Presenteremo uno sgabello in metallico laccato in nero o bianco, realizzato a mano e reso unico grazie alle selle Derriereitalia, che possono essere scelte dal cliente. Un complemento d’arredo davvero unico che può rendere speciale un ambiente domestico o bikecafè, un ristorante o un bar.

Quali sono i vostri principali canali di vendita e di contatto?

Per quanto concerne la comunicazione ci avvaliamo degli strumenti social Facebook e Instagram.

I nostri prodotti si raccontano molto bene attraverso le immagini e i video. Per la vendita usiamo due canali: il nostro e-commerce e Amazon.

nuova collezione derriereitalia

Nuova collezione in neoprene

Quale è il mercato che più apprezza il vostro prodotto e chi è il vostro clienti tipo?

Il nostro cliente tipo è prevalentemente uomo, di età tra i 30 e i 55 anni, consapevole e interessato a stili nuovi non convenzionali, attendo al design e allo stile nonche’ sostenitore dell’artigianalità italiana.

Che rapporto hai con il cicloturismo?

Personalmente amo molto viaggiare e recentemente ho iniziato a visitare le città attraverso il bike sharing. E’ una modalità per scopire posti nuovi davvero molto divertente. Con Derriereitalia, poi, siamo stati sponsor di alcune pedalate turistiche alla scoperta di Treviso. Stiamo inoltre lavorando ad una sezione del sito in cui inserire suggerimenti in merito a escursioni turistiche nelle città che abbiamo visitato, con consigli su architetture e i negozi da visitare.

Ciao Massimo, a presto!

Matilde Atorino

 

 

Tags: accessori bici, artigianato, bike, bike apparel, biketour, citybike, commuter, derriereitalia, design, made in italy, milano, qualità, selle Categories: Un Mondo in Bici
share TWEET PIN IT
Redazione Bikenbike

Gli articoli del nostro blog sono pensati e scritti da Matilde Atorino, CEO e founder di Bikenbike srl e grande appassionata di cicloturismo.

Related Posts
Leave a reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *